Edizione 2015/2016

Intorno ai limiti
aa. 2015/2016

L’edizione di quest’anno del Seminario sui fondamenti di teoria della significazione si propone di ragionare intorno ai limiti.

lìmite s. m.
1. Linea terminale o anche divisoria. lett.Qualsiasi contrassegno del confine o del terreno. 2. Valore dal quale risulta condizionata l’entità o l’estensione di un’attività, di un’azione, di un comportamento, di una prestazione o di una proprietà caratteristica. ♦ Mezzo o motivo di restrizione imposto o subìto per ragioni assolute o contingenti.
(Dizionario Devoto-Oli)

L’obiettivo dell’edizione 2015/2016 sarà la produzione di una serie di riflessioni intorno ai limiti: limite come oggetto e come concetto. Limite dato, assunto come tale dallo studioso, o limite costruito, posto dalla teoria. Limite fisico delle cose: il minutaggio di un pezzo musicale, la cornice di un quadro, la quarta di copertina che segna la fine di un romanzo. Limite come confine o limite come soglia, tra invalicabilità e attraversamento.

Dopo essersi confrontato, ragionando sul concetto di scientificità, con la filosofia (ed. 2013/2014) e con le scienze umane (2014/2015) in rapporto alla semiotica, al suo oggetto e al suo campo disciplinare, quest’anno il Seminario intende mettere a frutto il sapere elaborato, per una Teoria della significazione.

Il Seminario è aperto a tutti coloro che vogliono parteciparvi; è inseribile nel piano di studi del corso di laurea magistrale in Arti visive e nel piano di studi del corso di laurea magistrale in Semiotica.

Nel corso degli incontri verranno forniti consigli di lettura specifici per ogni seduta, che andranno a formare la bibliografia completa dell’edizione di quest’anno.


Indice

1 Francesco Marsciani (Università di Bologna) “Introduzione

2 Paola Donatiello (Università di Bologna) “I limiti e il loro maledetto vizio di spostarsi quando credevi di averli raggiunti

3 Giovanni Guagnelini (Università Ca’ Foscari di Venezia) “Il dentro e il fuori

4 Francesco Galofaro (Politecnico di Milano) “Limiti del mondo, limiti del linguaggio

5 Maria Cristina Addis (Università di Siena) “Aporia del limite e violenza del neutro: sulla Costa Smeralda, o di un’U-topia capitalista

6 Francesco Marsciani (Università di Bologna) “Al limite, il neutro

7 Microfono aperto

8 Pieluigi Cervelli (Università La Sapienza di Roma) “Il senso della frontiera”

9 Gerardo Ienna (Università di Bologna) “La nozione di frontiera disciplinare nel regionalismo epistemologico di Pierre Bourdieu

10 Incontro conclusivo


Il Seminario sui fondamenti di teoria della significazione si propone di lavorare a partire da alcuni luoghi di riflessione specifici presenti nell’opera di Algirdas Julien Greimas.

1966
Sémantique structurale, Paris, Larousse (nuova edizione Paris, Puf, 1986); trad. it. La semantica strutturale, Milano, Rizzoli, 1968 (ora Roma, Meltemi 2000).

1970
Du sens, Paris, Seuil, tr. it. Del senso, Milano, Bompiani, 1974.

1975
L’Énonciation”, in “Significação”, n. 2, agosto 1975.

1976
Maupassant. La sémiotique du texte: exercices pratiques, Paris, Seuil; tr. it. Maupassant. La semiotica del testo: esercizi pratici, G. Marrone, a cura, Torino, Centro Scientifico Editore, 1994.

1979
(con J. Courtés) Sémiotique. Dictionnaire raisonné de la théorie du langage, Paris, Hachette; tr. it. Semiotica. Dizionario ragionato della teoria del linguaggio, P. Fabbri, a cura, Firenze, La Casa Usher, 1985.

1983
Du sens II.Essais sémiotiques, Seuil, Parigi; tr. it. Del senso 2. Narratività, modalità, passioni., Milano, Bompiani.

1986
(con J. Courtes et al.), a cura, Sémiotique. Dictionnaire raisonné de la théorie du langage II, Paris, Hachette.

1984
“Sémiotique figurative et sémiotique plastique”, in Actes sémiotiques – Documents, Paris, EHESS – CNRS, n. 60; tr. it. “Semiotica figurativa e semiotica plastica”, in L. Corrain e M. Valenti, a cura, Leggere l’opera d’arte, Bologna, Esculapio, 1991 (Ora in Fabbri e G. Marrone, a cura, Semiotica in nuce II, Roma, Meltemi, 2001, pp. 196-210).

1987
De l’imperfection, Paris, Pierre Fanlac; tr. it. Dell’imperfezione, Palermo, Sellerio, 1988.

1995
Miti e figure, F. Marsciani, a cura di, Bologna, Esculapio.

Letture sul tema:

Derrida, J.
1962, L’origine de la géométrie, de Husserl. Introduction et traduction, Paris, PUF; tr. it., Introduzione a Husserl. L’origine della geometria, Milano, Jaca book, 1987.

Hammad, M.,
2003, “Présupposés sémiotiques de la notion de limite”, in M. Neve, P. Cervelli, M. Hammad, P. Licini, Il senso dello spazio, Documenti di lavoro e pre-pubblicazioni – CiSeL (330-331-332/C).

  • Simple Calendar

    novembre 2018

    lun mar mer gio ven sab dom
    1
    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    14
    15
    • Inizio Seminario
    16
    17
    18
    19
    20
    21
    22
    23
    24
    25
    26
    27
    28
    29
    • II Seminario
    30
  • News&Aggiornamenti

    • Inizio edizione 2018/2019

      L’edizione 2018/2019 del Seminario sui fondamenti avrà inizio giovedì 15 novembre 2018 in Santa Cristina (aula 6) con una introduzione del prof. Marsciani ai lavori …
  • Cerca nel Sito

  • Meta